Benvenuto

Ti rigrazio per essere entrato nel mio Blog!
Buona lettura...

sabato 7 febbraio 2009

Riflessioni sul liberismo economico


Visto l'attuale contesto economico in molti iniziano a pensare che il modello di economia capitalista sia un modello non affidabile e poco sostenibile.
I limiti di un sistema capitalistico ed in particola modo dell'operato della "mano invisibile" sono già stati messi in evidenza in passato dimostrando come agendo nell'interesse del singolo individuo di fatto non sempre si agisce nell'interesse della collettività.
Matematicamente si può dire che L' Equilibrio di Nash (ovvero il risultato che si ha quando le persone agiscono massimizzando la propria utilità) non sempre costituisce un Ottimo Paretiano (cioè una situazione nella quale, indipendentemente dall'effettiva allocazione delle risorse, non sia possibile trovare un'altra allocazione che porti ad un incremento della ricchezza di alcuni senza sottrarre ricchezza ad altri).
Ma quanto detto non deve essere una tesi contro il liberismo economico: anzi il fatto che un equilibrio di nash può essere (ma non è detto) un ottimo paretiano deve coinvolgere le autorità garanti ad impegnare le loro risorse affinchè questo obbiettivo sia raggiunto.
Mi riferisco in particolar modo alla carenza degli organi di sorveglianza come la SEC che non hanno vigliato sufficientemente mentre alcuni banchieri metteva sul mercato i titoli tossici indisturbatamente. Se gli organi di competenza vessero bollato come titoli ad alto rischio forse ora staremo parlando di altro.
Inoltre quanto detto spiega bene il comportamento opportunistico generato dalle stock options che incentivano il raggiungimento dell'equilibrio ni Nash con tutte le controindicazioni del caso: spesso per raggiungere l'obiettivo del premio si sono fatte scelte avventate ed insostenibili nel lungo periodo portando in difficoltà le organizzazioni a causa della latitanza degli organi di controllo dell'azienda stessa che non hanno curato adeguatamente gli interessi dell'organizzazione di appartenenza.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...