Benvenuto

Ti rigrazio per essere entrato nel mio Blog!
Buona lettura...

martedì 14 giugno 2011

L'evoluzione della competizione nel settore mobile

La rapidissima diffusione degli smartphone e la sempre maggior disponibilità di banda offerte dagli operatori telco hanno portato a rivedere le dinamiche competitive del settore mobile. Settore per anni dominato dai produttori di device hardware (Nokia in testa) si è trasformato dando prima spazio ai produttori di apps poi diventando campo di contesa tra le due principali piattaforme applicative: Android e il mondo Apple con l'iPhone. Proprio l'evoluzione degli smartphone (maggiore potenza di calcolo, connettività, convergenza dei sistemi in un unico device) ha offerto la possibilità di sviluppare applicazioni di una certa complessità che potessero essere installate indipendentemente dal produttore e scaricabili facilmente da appositi marketplace (store). In questo modo la vera differenza tra smartphone non la fa la dotazione hardware di base  o la facilità di utilizzo del firmware ma l'ampiezza dell'offerta di apps a disposizione. E quindi la concorrenza si sposta dall'hardware (diventato commodity) alle piattaforme applicative ed alle relative esternalità di rete. In particolare si assiste alla competizione tra uno standard chiuso (Apple) ed uno Open (Android). Il primo ha il vantaggio di una piattaforma perfettamente integrata con l'hardware ed il vantaggio del first mover; il secondo d'altro canto ha il vantaggio i essere uno standard aperto e open source installabile da diversi produttori di smartphone. La battaglia si vincerà su chi saprà creare le migliori esternalità.

Nessun commento:

Cerca nel blog

Caricamento in corso...