Benvenuto

Ti rigrazio per essere entrato nel mio Blog!
Buona lettura...

domenica 1 agosto 2010

Informazioni di qualità gratuite


Qualche settimana fa Steve Jobs, in uno dei suoi sermoni , sosteneva che l'informazione "di qualità" non potesse essere gratuita. Ebbene si sbagliava, e l'ha dimostrato Wikileaks con le recenti rivelazioni dei dossier segreti sulla guerra in Afghanistan e a suo modo anche l'italiano Dagospia.
Ormai i-mania è diventata una religione più che un vero e proprio trend di mercato.
L'ossessione di Jobs di "certificare" le varie Apps ha certificato anche applicazioni che sono dei casi di mobile phishing ma riesce avere ancora appeal sui fanatici apple nonostante sostenga delle posizioni assolutamente non condivise dal mercato.
Da quando il sito del Wall Street Journal è diventato a pagamento ha perso ben oltre l'80% dei visitatori.....
Chi ha ragione?

Nessun commento:

Cerca nel blog

Caricamento in corso...