Benvenuto

Ti rigrazio per essere entrato nel mio Blog!
Buona lettura...

sabato 26 settembre 2009

5 + 6 = 12 ; quando i Conti non tornano


Il titolo di questo post richiama il simpatico indovinello di due Conti che lasciano un messaggio in codice al loro maggiordomo.
Il messaggio appunto citava 5 + 6 = 12 così il maggiordomo non dubitando delle capacità algebriche dei suoi padroni non preparò la cena.
In questo caso l'errore dell'espressione algebrica rappresenta un codice e non una mancanza matematica.
In altri casi però con i numeri si spesso confusione; in particolare quando si stilano le statistiche. In particolare le statistiche sulla scuola. E questa volta non mi riferisco alle statistiche che stilano le classifiche degli atenei italiani ma alle classifiche sui laureati in Italia.
In uno studio del CENSIS per il World Social Summit 2008 risulta che in Italia il 33,3 % dei laureati è sottoccupato mentre se restringiamo l'ambito ai neolaureati la percentuale sale 48,4%.
Da questa statistica si potrebbe pensare facilmente che nel mercato dei laureati ci sia un eccesso di offerta (anche la mia personale esperienza mi porta a questa conclusione).
Ma perchè il Centro studi di Unioncamere del 2008 dice invece che servono ulteriori 42.000 laureati????
Queste statistiche sono assolutamente in contrasto. Da un lato si dice che i neolaureati sono sottoccupati dall'altro paradossalmente se ne vogliono di più.
Sembrerebbe che chi da lavoro vuole avere dei laureati per svolgere funzioni da diplomati; questo ha senso (da parte del datore di lavoro) solo se il laureato costasse come un diplomato; perchè a parità di costo probabilmente svolgerebbe il lavoro in modo migliore. Visione puramente miope poichè non si considera il fattore umano che un dipendente non motivato di fatto non rende in maniera adeguata alle sue possibilità.
Se questa è la motivazione che si estrae da queste statistiche, lasciamo tutti l'università ed andiamo a tentar fortuna con i provini per il "Grande Fratello" e "Uomini & Donne"....

3 commenti:

Wireworks ha detto...

Great post! Very informative and helpful… I can see that you put a lot of hard work on your blog, I'm sure I'd visit here more often. Maybe, you want to come by my site too. It's mainly about Do it Yourself Credit Repair . I'm sure you'd find it useful. thanks!

IvanCrema ha detto...

Potremmo anche vederla così: Ci sono tanti laureati in "Scienze della comunicazione" che sono sottoccupati, ma servono 42000 tra ingegneri, fisici, geologi...ci siamo capiti.

alessandropalestini ha detto...

Ivan la tua interpretazione è ragionevole ma ho anche molte esperienze di ingegneri sottoccupati che passano giorni a compilare form degli ordini o fatture da emettere....

Cerca nel blog